A fine inverno è probabile…

La bile è un liquido giallo formato…

Assumere un solo elemento per…

Ogni squilibrio ormonale del corpo può essere compensato, corretto e curato con farmaci specifici.

I farmaci possono riguardare:

  • la tiroide se si presenta un ipotiroidismo (la tiroide che lavora poco) o un ipertiroidismo (la tiroide che lavora troppo),
  • la glicemia, se è troppo alta o troppo bassa.
  • gli squilibri ormonali come l’ovaio policistico o problemi in menopausa
  • una carenza di ormoni maschili che gravano sulla prostata e la funzione erettile
  • o e qualsiasi altro squilibrio ormonale.

Ogni sbilanciamento può essere gestito con un ormone sostitutivo o con un inibitore dello stesso, ma perché il tutto funzioni a dovere ed anche il farmaco faccia la sua parte idonea, bisogna porre attenzione al fegato e all’intestino.
Perché?
Perché nel fegato e nell’intestino avvengono le più importanti funzioni di conversione, coniugazione, attivazione e disattivazione ormonale.

Se la cura del medico non porta gli effetti desiderati, prenditi cura di questi due organi, fegato e intestino.
Come?

  • scarica regolarmente,
  • controlla che le feci siano ben formate, scure a banana,
  • non devi avvertire aria o dolore alla pancia,
  • assumi fibre se il transito è lento come i semi di lino e grassi buoni,
  • bevi a sufficienza
  • assumi a rotazione: fermenti, lattoferrina, finocchio, erbe digestive,
  • assumi complessi della vit B, (meglio fermentati come biostrat o con vitamina B metilata), perché le vitamine B sono indispensabili per i processi di depurazione e metilazione,
  • controlla la vit B12, spesso è carente e se bisogno, assumila tutti i giorni.

La salute generale passa attraverso la salute intestinale e la pulizia della nostra zona di stoccaggio, prima di portare tutto alla discarica esterna.

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

 


Sono gli organi che filtrano, eliminano, preparano per essere eliminate,
le scorie, i residui, le tossine che abbiamo nel corpo.

Sono le 5 porte che tengono pulita la nostra casa.

Sono gli organi emuntori (pulitori) e se non funzionano a dovere, prima o dopo paghiamo il sovraccarico tossico.

Essi sono :

  • Reni
  • Fegato con l’intestino
  • Polmoni
  • Pelle
Sistema linfatico e utero per la donna

Tenere attivi e ben funzionanti gli organi emuntori è indispensabile per la salute.

Come :

  • Polmoni: movimento
  • Reni: idratazione
  • Pelle: saune, spazzolatura, bagni di sole o di aria, bagni
  • Fegato-intestino: fibre, piante amare, digiuno
  • Sistema linfatico: movimento
  • Utero: mestruo regolare.

Quando anche solo un organo emuntore, non funziona bene è saggio cercare di ripristinarne la funzione.

Le azioni più importanti sono:

– bere il giusto e se possibile tisane depurative o altri integratori .
– fare sport, muoversi, sudare, respirare.
scaricare regolarmente.
– regolare la dieta.
– in primavera fare un drenaggio degli emuntori con gocce di gemmoderivati .

La primavera in arrivo rinnova la terra e muove le stesse forze in noi, che siamo parte di lei.


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

La vitamina A è una vitamina importante per l’integrità delle mucose e della pelle, protegge la vista e rende attive le difese immunitarie.

La vit A e il betacarotene ( provitamina A) sono importanti specialmente prima di un’intervento e dopo una malattia , perché permettono un recupero veloce e impediscono
l’abbassamento delle difese, che avviene dopo stress o malattia.
Ma dove troviamo la vit A ? Nel fegato.
Bandito dalle tavole per essere sostituito da carne magra , il fegato ha perso il suo ruolo fondamentale per la salute.
Se in famiglia ci sono persone fragili, gracili, anziani, è utile portare in tavola il fegato, che può essere masticato anche da chi non ha denti.
Fegato e uova sono gli alleati di chi segue una dieta onnivora. Carote, broccoli, cavoli, albicocche, semi sono indispensabili per chi è vegano.

La carenza di vit A si può notare nei problemi di pelle come secchezza , rossore agli occhi , cecità notturna, secchezza delle mucose, fragilità respiratoria.


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

Quando mangiamo , mettiamo via scorte di zuccheri nel fegato, sotto forma di glicogeno .

Per riuscire a bruciare il grasso nella pancia e dimagrire, bisogna prima finire il glicogeno epatico.

Senza attività sportiva , servono 24 ore per consumarlo tutto , ( per 24 ore abbiamo scorte nel fegato, per cui non tocchiamo i grassi in giro per il corpo ).

Se si corre dopo 4 ore dal pasto, per 1 ora, si consuma tutto il glicogeno epatico, e poi si brucia quello della pancia.

Ma se non si corre ?
Si può almeno camminare per 1 ora e mezza ,  con della salita, partendo senza mangiare, bevendo a sufficienza.

Camminare al mattino prima di colazione , o 8 ore dopo l’ultimo pasto, aiuta il corpo a bruciare, pulire.

Un corpo pulito è più leggero, più veloce, più sano.
E anche la memoria migliora.

Se puoi , corri, se non puoi cammina, se anche questo è difficile, usa una pedana vibrante a casa.

In qualsiasi modo, muoviti.

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino

error: Il contenuto è protetto!!