La gravidanza è un periodo bellissimo e rivoluzionario nella vita di coppia, sono 9 mesi nei quali il corpo della donna si trasforma e si prepara ad ospitare una nuova vita.

Questo studio recentissimo…

Se l’ingorgo non si scioglie…

Quali sono le erbe che possono aiutare la neo mamma…

È il padre che può offrire un senso di sicurezza e stabilità.

Il padre o partner maschile, nei confronti della donna che sta per partorire ha una funzione importante per il successivo processo di attaccamento del bambino e per il senso di protezione che necessita la madre per stare serena.

Durante la gravidanza, il parto ed i primi anni di vita del bambino, la donna va incontro a profondi cambiamenti nel fisico ed esperimenta sensazioni di paura e fragilità.

Il bisogno di protezione e sicurezza è profondo ed è indispensabile per l’equilibrio emotivo della madre.

La sua funzione protettiva, protegge la donna da disturbi emotivi, crisi, fobie, conseguenti a tutti i profondi cambiamenti che essa vive.

Il buon padre, attento, presente, accudente è un antidepressivo per la madre e una sicurezza per il figlio.

A tutti i papà, vicini o lontani.
Papà che lavorano, papà che emigrano, papà che non parlano, a tutti i papà che spariscono dalle attenzioni della compagna nei primi anni di vita dei bimbi, ai papà che sanno essere pazienti, attenti, premurosi.
A tutti i papà che sfidano le nuove forme di famiglia e trovano il loro posto, speciale e un po’ invisibile… GRAZIE!

A mio papà con tutte le sue luci e le sue ombre, alla sua tenacia, determinazione, coraggio, attenzione a volte egoismo, a volte testardaggine, umorismo e inventiva, grazie.

 

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

“Mamma guardami” dice il bambino mentre gioca, ma non desidera che la mamma intervenga.

La mamma ha mille cose da fare e, stare ferma a guardare, in silenzio, in attesa, in osservazione attenta, sembra una perdita di tempo.
C’è la cena da preparare, i panni da lavare, il lavoro portato a casa da concludere.

“Mamma guardami”.

Questa richiesta chiede la presenza paziente e la capacità di stare, di osservare senza il fare.
Produrre, correre, arrivare, concludere, accumulare non è parte di questo gioco.

Guardare, stare fermi, non intervenire è ciò che serve per costruire il senso di valore, di fiducia, di posto nel mondo.
Essere guardati avvalla il diritto di esistere, l’importanza del proprio essere.

“Mamma guardami” è la richiesta più profonda e importante a cui dobbiamo saper rispondere con un sì, ti guardo.
Di questo sguardo abbiamo profondamente bisogno, da piccoli e da adulti.

Guardami! Possiamo chiederlo al compagno, al medico, all’amico.
Dimmi con il tuo sguardo che esisto, che ho valore, che sono importante per te.

Lo sguardo come mezzo potente di legame, valore, cura.
Perché in un mondo pieno di parole e immagini, abbiamo tutti bisogno di uno sguardo, di essere visti.

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

 


L’ importanza del papà per un bambino,
si esprime appieno dal compimento del primo anno di vita.

È il padre che favorisce l’esplorazione e di conseguenza il senso di fiducia su sé e la sensazione di potercela fare.

È il padre che fa giochi competitivi, giochi avventurosi, racconta storie di paura, rabbia.

Sono questi racconti e giochi, attraverso le emozioni che suscitano, che si aiuta il bambino ad imparare a regolare le emozioni impulsive, specialmente le parti aggressive.

È per permettere questo sviluppo che le fiabe raccontate ai bambini, sono spesso avventurose o paurose, vi si trovano sorprese, morti, attacchi, veleni, imboscate e poi … tutto finisce bene.
Ogni emozione provata, vissuta, percepita sulla pelle e nel cuore, permette al bambino di conoscerla, farne esperienza ed imparare a gestirla (specialmente la paura e l’ aggressività).

È importante che i padri giochino a loro modo con i loro figli.

E che raccontino storie, perché questo dà significato e forma alla vita.

Dr. Franco Baldoni
Come era tuo padre ?

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi


La menopausa è una fase della vita della donna.

Alcuni ormoni che erano responsabili della tonicità della pelle, vanno a calare.
I cambiamenti fisici sono correlati alla carenza ormonale specifica del distretto.
Ogni menopausa è diversa dalle altre, perché non tutti gli organi e distretti soffrono la carenza ormonale nello stesso modo.

Chi vede cambiare la pelle, chi la tonicità degli organi pelvici, chi soffre di vampate e chi invece non nota nulla di particolare.

Gli ormoni che vanno a calare sono:

  • Estrogeni
  • Progesterone
  • Testosterone
Alcune piante possono coadiuvare e sostenere la carenza ormonale.
  • Per gli estrogeni vengono consigliati: trifoglio rosso, salvia, cimicifiga .
  • Per il progesterone: agnocasto e yam dioscorea
  • Per il testosterone: tribulus e terrestris.
Per ogni situazione il medico valuterà se usare rimedi fitoterapici o chimici, perché il benessere della donna è importante.

Attorno ai 50 anni la donna è fonte di reddito, sostegno e aiuto per la sua famiglia e ha davanti più anno dell’uomo come aspettativa di vita.

Avere cura della donna in menopausa è prendersi cura di lei e di tutte le persone che a lei si appoggiano.

E più di tutto, la donna in menopausa ha davanti a sé 30 anni di vita!
Tanti, da vivere in salute.

 

 

 


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

error: Il contenuto è protetto!!