La mia costituzione risponde agli elementi aria-acqua .

Più aria che acqua.

Da piccola non amavo i dolci ( che si limitavano a dolci fatti in casa o kinder con marmellata , preferivo i fagioli e le noci e nocciole.

D’estate , al pomeriggio, quando avevo fame, e non c’era tutta l’abbondanza di cibi preparati che ci sono ora , e potevi scegliere tra :

– pane e marmellata
– frutta

Io preferivo la lattina di borlotti.

Frequentavo le medie , ero mingherlina , ma mi mangiavo 1 lattina di borlotti intera e li aprivo con l’ attrezzo che si infilzava la lama e poi si faceva forza. ( bisognava fare attenzione a non scivolare ).

Se non c’erano i borlotti , optavo per una insalata di pomodori con tantooo sughetto da ‘ pocciare ‘.

La costituzione aria ,infatti , soffre l’assunzione di troppi zuccheri ( è soggetta alla sindrome metabolica e diabete), soffre la carenza di sali, ( perché la costituzione aria ama stare in movimento ),

Quando si è giovani e liberi da condizionamenti , il saggio istinto, prevale !

Mangiavo ciò che mi faceva bene .

Saper ascoltare i nostri bisogni , gusti, desideri, parla molto di noi e ci aiuta a capire di cosa abbiamo bisogno.

Per esempio:

-Un bambino terra , mangerà poca frutta
-Un bambino acqua , odierà il pesce.
-Un bambino fuoco, amerà la carne.
-Un bambino aria , amerà i sughi e i cibi saporiti.

Ascoltarli è importante.

Qui il test per capire la costituzione:


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

Bere non basta per dissetarsi .

A volte bisogna aggiungere qualcosa all’acqua , come limone, sciroppi , foglioline di menta , per modificare e arricchire di gusto la bevanda, e poterne berne facilmente una quantità adeguata per dissetare il corpo.

Ma c’è una tisana che bevuta fredda, disseta piacevolmente.

È menta e liquirizia.

Far bollire 2 cucchiai in 1 litro d’acqua per 1- 2 minuti e lasciare raffreddare .

Si può congelare, o mettere in frigo per 2 giorni.

Bisogna bere anche se si lavora in luoghi non caldi, con l’ aria condizionata, perché la pelle traspira ugualmente.

La carenza di acqua crea problemi alla :

– vista
– pressione
– stanchezza
– stitichezza
– dolori alla schiena
– cistite
– digestione difficile
– secchezza sulla pelle

Chi è di costituzione fuoco o aria deve bere di più di chi è di costituzione acqua o terra.

Qui trovi il test per capire di che costituzione sei.

 


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati

La cistite è un fastidioso disturbo che si presenta specialmente nel cambio di stagione.

 

Come sintomi ci sono : senso di peso nel basso ventre , bisogno di urinare, urine odorose e torbide.

Una tisana può aiutare.

Tisana per persone calde – Fuoco o Aria

25 Equiseto
25 Mais
50 Uva ursina
Tisana per persone Acqua
Ononide
Timo
Ginepro
Mais
Verga d’oro
( pari dose)

Tisana per persone fredde – Terra.

Uva ursina
Tiglio
Malva
Eucalipto
Timo
( pari dose )

Tisane del dr Luigi Giannelli.

Un approccio specializzato e mirato sulla costituzione della persona, rende anche la pratica più semplice, molto d’impatto.

In ogni caso, bere a sufficienza è fondamentale.

Per i tipi caldi , Aria o Fuoco, è più facile bere.

Per i tipi Acqua e Terra , che avvertono la sensazione di pesantezza allo stomaco se bevono acqua, possono bere acqua frizzante o acqua calda.


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

La regola è: Mangia estivo quando vesti estivo.

La stagione cambia, e con essa la disponibilità di prodotti della terra. Arrivano pomodorini, ciliegie, fragole.

Assaggiare o mangiare le primizie stuzzica il gusto e il bisogno di varietà .

Ma bisogna fare attenzione.

Alcune persone reagiscono male all’introduzione troppo precoce di gelati, frutta cruda, insalatone, yogurt.

Chi soffre di insufficienza digestiva, pancia gonfia, crampi addominali, oppure chi beve preferibilmente acqua calda o gassata, chi soffre il freddo, deve andare cauto con una dieta estiva.

È ottimo il consiglio di mangiare cibi estivi ( insalatone, macedonie , piatti freddi) solo quando ci si veste con abiti estivi, con magliette a maniche corte, sandali.

Mangia estivo quando vesti estivo.

Oppure bisogna avere l’accortezza di bere caldo a fine pasto, bere camomilla o amari.

Le persone di costituzione Acqua e Terra sono più soggette a problemi di stomaco da cibo freddo.

Per capire a che costituzione si appartiene ecco il TEST.

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

Una donna di spalle vestita di chiaro con i capelli sciolti, guarda l’orizzonte sotto una pianta ricca di foglie che ricopre tutto il cielo e in lontananza una città sull’altra sponda del lago

Il bruciore di stomaco si presenta a causa di situazioni diverse.

Saper spiegare bene i sintomi al dottore,  lo aiuta a capire il tipo di disturbo che ci affligge.
I disturbi più comuni riguardano il senso di acidità.  E di solito si tende a sopprimere, ma l’acidità gastrica, è indispensabile. È la prima porta di difesa del nostro organismo.
Una buona acidità uccide germi e  parassiti che possono essere presenti nel cibo.
Una buona acidità spezzetta e prepara il cibo per la prossima fase della digestione.
Quando però , qualcosa non funziona nel lavoro dello stomaco , ecco  che sentiamo bruciore.
Il bruciore può essere presente perché allo stomaco manca la protezione fisiologia ( il muco) e l’acido è troppo a contatto con la parte dello stomaco.
Oppure c’è bruciore per troppo acido.
O ancora c’è bruciore per acidità corretta ma mancanza di bicarbonati , che servono a far aprire la valvola in fondo allo stomaco, il  piloro, e svuotare lo stomaco.
Il cibo ristagnante nello stomaco con l’acido, da un senso di peso e bruciore.

Sintomi:

Il bruciore che si sente nel retro dello sterno , è spesso da eccesso.
Il bruciore in gola è spesso da ristagno del lavoro dello stomaco ( per risalita dei gas acidi).
Il reflusso,  è una sintomatologia da carenza di lavoro dello stomaco .
Cosa ordina il dottore :
Inibitori di pompa per l’acidità eccessiva, con bruciore nel retro dello sterno e bruciore a stomaco vuoto lontano fai pasti.
Alginati o antiacidi ; per bruciori dopo pasto o sporadici
Alginati per fermare la risalita di cibo o gas nell’esofago ( mal di gola, tosse, voce che si fa roca.)

Altri integratori :

Possiamo aiutare il lavoro del medico con tisane:

Camomilla
Liquirizia
Malva
Finocchio.
Succhiare a bisogno un po’di succo di liquirizia.
Integrare una polvere che si gonfia come gli alginati , dopo pasto, per fermare il reflusso, il Glucomannano.
Descrivere correttamente al medico i sintomi,  è una parte importante della per avere la cura giusta , e poi bisogna monitorare l’andamento del disturbo.
Gli inibitori di pompa, presi per lungo periodo , disturbano la flora batterica, la digestione, l’assorbimento di vit B12, con conseguenze spiacevoli per la salute.
Elettra
error: Il contenuto è protetto!!