Non sempre mangiare la verdura cruda prima di un pasto è una scelta corretta.

 

Quando si soffre di carenza digestiva, gonfiore, gastrite ipo-acida, senso di pienezza, lingua patinata , iniziare il pasto con verdure crude è deleterio.

Lo stomaco per svolgere appieno la sua funzione deve ‘cucinare’ i cibi, ma se ha poca forza, bisogna accenderlo e riscaldarlo come si faceva con la macchina diesel.

Si ‘accende ‘ lo stomaco iniziando il pasto con un qualcosa di salato. Qualcosa che ci faccia venire l’acquolina in bocca .

L’ideale sarebbe una tazzina di brodo di verdure limpido o una tazza di dado vegetale , o un brodino di miso.

Il miso è un fermentato che prepara la digestione, apporta enzimi, e riscalda lo stomaco.

Anche un amaro diluito in acqua calda può aiutare . ( come Amaro Alchemico Cento Fiori )

Amaro da fare in casa :

Oppure si prende qualcosa di asciutto :
– pezzetto di pane con pomodoro sugo, sale e origano
– olive ascolane
– pezzetti pane e acciughe o pomodorini secchi

L’importante è che ciò che mangiamo ci faccia venire l’acquolina in bocca.

La buona digestione inizia nel piatto , prima che nello stomaco.


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *