Dopo il tampone nasale, aiuta a sfiammare le mucose, respirare oli essenziali

Quando per i vari motivi ci sottoponiamo ad un tampone nasale, possiamo prenderci cura delle mucose stressate.

Dopo il tampone , spruzza nelle narici un prodotto spray per le vie respiratorie, contenente oli essenziali o estratti di piante lenitive.

Come esempio : spray nasale Pranarom .

Spruzzare, massaggiare la narice e poi soffiare.

In sequenza successiva, si può respirare, con le mani a mascherina un olio essenziale di lavanda spigo, posto in 1-2 gocce, nel polso.

Questa pratica, decongestiona, rilassa, cicatrizza.

Può essere applicata anche da chi soffre di congestione nasale, naso secco, allergia.

Annusare gli oli essenziali, aiuta anche in caso di stress, ansia, esami, o prima di indossare la mascherina.

Qui nel sito :
https://elettraerboristeria.com/…/spray-nasale-aromaforce/


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

#difeseimmunitarie #saluteebenessere #salute #ansia #lavanda #dormire #oliessenziali #tisane #rimedinaturali #cornedovicentino #elettraerboristeria #tampone

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *