“È più importante sapere che tipo di persona
abbia una malattia,
che sapere che tipo di malattia
abbia una persona.”

– Ippocrate –

Dottrina di Ippocrate

Quali elementi predominano nella tua natura?

Dottrina di Ippocrate

Quali elementi predominano nella tua natura?

LA DOTTRINA

Ippocrate è  il più grande medico dell’Antichità, originario dell’isola di Kos in Grecia, nel  460-377 a.C. , è discendente dalla famiglia degli Asclepiadi , sacerdoti – medici .
È chiamato il Padre della medicina , perché fonda il metodo dell’osservazione clinica, basato su ragionamento e osservazione.
Libera la medicina da miti e magie, e eleva la professione di medico ad un ruolo umano, morale e sociale più alto.
Scrisse un vero e proprio codice morale “Il Giuramento di Ippocrate” che ancora oggi è pronunciato da tutti coloro che iniziano la professione medica.

La parte più importante della sua medicina è basata sull’uso di rimedi vegetali, dieta , bagni , uso di essenze aromatiche, e getta le basi della farmacopea moderna.
Studia, Descrive e Organizza le diverse caratteristiche umane in 4 categorie distinte, dette Costituzioni o Temperamenti .
Essi sono : Bilioso , Sanguigno, Flemmatico e Melanconico , che corrispondono rispettivamente ai  4 elementi:  Fuoco, Aria, Acqua , Terra.
La comprensione della propria costituzione è la base imprescindibile per scegliere in modo adeguato e personalizzato il rimedio, la dieta, il tipo di lavoro più adatto a mantenere il benessere o ritrovare la salute.

FAI IL TEST E SCOPRI IL TUO BIOTIPO

Il BIOTIPO è il tipo di COSTITUZIONE della persona.

  • Il questionario che segue, è stato pensato per coloro che sono incerti su quali elementi predominino nella loro natura.

  • Fate attenzione a contrassegnare le risposte che corrispondono esattamente all’attuale fase della vostra vita, senza pensarci troppo.

  • Siate sinceri con voi stessi e fate una croce soltanto sulle qualità che effettivamente possedete e non anche su quelle che desiderate di avere, o che avete guadagnato con la maturità.

  • Nel caso in cui persistessero delle incertezze, la cosa migliore è quella di farsi consigliare da qualcuno che vi conosce bene e che possa essere di valido aiuto, per trovare delle risposte obiettive.

  • Quando il risultato mostra più elementi importanti, uno solo è quello dominante, gli altri sono presenti in misura diversa e creano il nostro particolare modo di essere.

Alcuni suggerimenti

  • Non abbiate fretta di rispondere.

  • Date un’unica risposta per ogni riga e alla fine la somma delle segnalazioni rispettivamente attribuite a ciascun temperamento, vi dirà quale elemento predomina in voi.

  • Se si ottengono due o tre dei punteggi alti molto vicini tra loro ciò significa che sarete influenzati da tali elementi con un’intensità corrispondente.

  • Nel caso, per esempio, di un punteggio che indica una schiacciante preponderanza dell’elemento Fuoco, sarete quindi un tipo Fuoco, mentre nel caso di punteggi elevati per l’elemento Terra e quello Acqua, sarete invece un tipo Terraqueo (un tipo misto).

  • Il test darà il risultato più vicino possibile alla tua costituzione reale, ma molto dipende da quanto ci conosciamo, quanta pratica abbiamo con le differenze tra le varie tipologie. Se lo trovi complesso, non demordere, riprova più avanti, dopo aver letto alcuni post e le caratteristiche delle varie costituzioni nel sito.

  • Le costituzioni non cambiano, si ammorbidiscono, si equilibrano, ma non cambiano. Una persona di costituzione fuoco, non potrà mai diventare Acqua.

    Tutte le costituzioni tendono a ‘raffreddarsi’ con la vecchiaia, perché la vecchiaia porta elementi di freddezza ulteriori.

    La nostra costituzione è presente dalla nascita, e una donna in gravidanza, con le opportune attenzioni può scoprire di che costituzione è il figlio che porta in grembo,  dai sintomi e sensazioni che percepisce come nuove o diverse.

TEST

FAI IL TEST E SCOPRI IL TUO BIOTIPO

Il BIOTIPO è il tipo di COSTITUZIONE della persona.

  • Il questionario che segue è stato pensato per coloro che sono ancora incerti su quali elementi predominino nella loro natura.

  • Fate attenzione a contrassegnare le risposte che corrispondono esattamente all’attuale fase della vostra vita.

  • Siate sinceri con voi stessi e fate una croce soltanto sulle qualità che effettivamente possedete e non anche su quelle che desiderate di avere.

  • Nel caso in cui persistessero delle incertezze, la cosa migliore è quella di farsi consigliare da qualcuno che vi conosce bene e che possa essere di valido aiuto per trovare delle risposte obiettive.

Alcuni suggerimenti:

  • Non abbiate fretta di rispondere.

  • Date un’unica risposta per ogni riga e alla fine la somma delle segnalazioni rispettivamente attribuite a ciascun temperamento, vi dirà quale elemento predomina in voi.

  • Se si ottengono due o tre dei punteggi alti molto vicini tra loro ciò significa che sarete influenzati da tali elementi con un’intensità corrispondente.

  • Nel caso, per esempio, di un punteggio che indica una schiacciante preponderanza dell’elemento Fuoco, sarete quindi un tipo Fuoco, mentre nel caso di punteggi elevati per l’elemento Terra e quello Acqua, sarete invece un tipo Terraqueo
    (un tipo misto).

TEST

Le costituzioni Ippocratiche

TEMPERAMENTI

FUOCO

Il Tipo Fuoco, è una persona che riesce a fare tutto ciò che si programma.
E’ pieno di energie, tonico, possiede un fisico da paura, è tenace, testardo, ed è amante delle sfide.

Riesce a trovare la soluzione in ogni situazione, è coinvolgente, sa parlare tanto bene da incantare le persone che lo ascoltano.
E’ meglio non farlo arrabbiare, o contraddirlo, perché può vomitare il mondo, addosso alla persona che ha osato ostacolarlo. È spinoso e tagliente se ferito, e soffre se non viene lodato per i suoi traguardi e le sue idee.

Mangia con gusto, in quantità abbondante, ma non ingrassa. E’ attivo fin dal mattino, è intelligente e veloce. Non sopporta i deboli, le persone lente, quelle che parlano piano.

Averlo accanto come compagno o amico è come possedere una grande marcia in più, per la capacità che ha di infondere coraggio e forza. Se  se è arrabbiato o frustrato, è meglio girargli al largo.

Ha spesso bisogno di stare al centro dell’attenzione, quindi in gruppo parlerà spesso .

Poiché sa dare tanto, tanto desidera ricevere.

Ha anche un gran bisogno di rallentare, fermarsi, riposare per rigenerarsi, e ha bisogno di avere accanto una persona di costituzione Acqua o Terra, che lo aiuterà a fermarsi o rallentare.

Ogni costituzione-biotipo ha dentro sé una parte di Fuoco.

La componente Fuoco, può essere dominante o essere una parte minore tra i vari umori

In ogni persona il fuoco si mostra nella la fiamma che spinge a continuare in momenti difficili, oppure la rabbia che esplode dopo aver atteso molto.

Anche quando ci si impegnano a capofitto in un progetto, è la forza del Fuoco che ci governa. Oppure quando sentiamo il fuoco ardente della passione, è sempre l’energia vitale e mobile del Fuoco che ci permea.

Un soggetto con una componente Fuoco ben equilibrata, possiede energia e vivacità, passione e allegria, e non ha bisogno di integratori.
Ma quando l’elemento Fuoco è scompensato, ecco che si presentano sintomi fastidiosi.

I sintomi da fuoco scompensato sono: pruriti, eczemi, herpes, infiammazioni, bruciori, rossori, stitichezza ostinate o diarree, problemi al fegato, dolori lancinanti ma veloci.

Le piante per riequilibrare l’elemento Fuoco sono piante di natura ‘fredda’ come: Rosa canina, Equiseto, Acero, Papavero, Rosmarino, Nocciolo, Achillea, Gramigna, Piantaggine.

ARIA

Il tipo aria è quello che racconta l’ultima barzelletta, oppure tiene banco con i suoi racconti, piacevole, allegro, socievole, con la battuta pronta, sagace.

Appassionato di tutti ciò che è novità, inizia un lavoro ma poi difficilmente ha la costanza di portarlo a termine, richiamato con forza, della sua spinta interiore a cercare nuovi obiettivi o nuove sfide. È affabile e generoso.

Ha un fisico forte, e molta energia vitale. La corporatura è robusta, il viso tende a essere rosso.
Ama il bello, l’eleganza, il cibo, il vino, il sesso.

Possiede mani ampie ed elastiche, che mostrano la sua capacita di collegare, passare dal pensiero all’ azione, trovare punti di contatto tra discipline o materie lontane. Ama muoversi liberamente e collegare cose, luoghi, idee.

È spesso assorto nelle sue idee, per segue il lavoro della sua mente in progetti e sogni da realizzare.

È molto intuitivo, e possiede una grande fiducia in sé.
L’arte della comunicazione è la sua caratteristica più evidente, parla senza fatica, è eloquente, si esprime bene, ama avere un pubblico.

È l’eterno ottimista, espansivo, allegro, immaginativo. Se vai in ferie con un tipo aria, non ti annoierai mai, farai le ore piccole, consumerai cene succulente e sarà indimenticabile.
In una compagnia, il Tipo Aria ha sempre l’ultima battuta, con lui nulla è banale.

Ha una digestione veloce e completa, ma tende alle ostruzioni, ha bisogno assoluto di muoversi per dare aria e leggerezza al suo corpo.

Può essere inaffidabile, incostante, superficiale, sempre in ritardo, a volte parla troppo.

Tende alla pancetta, a fenomeni putrefattivi (meteorismo, pus, ascessi, eruzioni umide, piaghe purulente).

Le piante adatte a lui sono quelle che fluidificano e rinfrescano il sangue.

ACQUA

II tipo acqua è una persona pacifica, raramente lo vedi combattere ad armi scoperte, è più simile a chi sta sul bordo del fiume ad aspettare che passi, galleggiando, il corpo del nemico.

Tendenzialmente ingrassano con facilità, hanno un bacino largo rispetto alle spalle, le cosce morbide e ampie, ricche di acqua.
La loro forma fisica, ricorda la statuetta della madre terra, abbondante, accogliente, morbida. Sono persone ponderate, lente, riflessive.

Non amano le novità e lo sport in generale. La pazienza, la moderazione, sono le loro qualità migliori. Sa aspettare tranquillo, un evento accada, una persona arrivi, che un processo proceda.

Soffre facilmente di muco e catarro, vene varicose e gonfiori, ha spesso una digestione lenta e insufficiente.

Se non equilibrato può o essere ozioso, ottuso, subdolo.
Gli occhi hanno la palpebra carente, il viso è tondo, il colorito chiaro.

Le piante più adatte al tipo acqua, sono quelle che governano l’acqua e che stimolano la digestione: Ontano nero ( Alnus Glutinosa gemmoderivato), fico – Ficus Carica, piante aromatiche. La tisana migliore è quella di semi caldi: Anice, Finocchio, Cumino, Coriandolo.

TERRA

Il tipo terra è la costituzione più complessa.
Intelligente, rimuginatore, preciso fino ad essere maniaco, ama stare da solo.

È affidabile, ogni sua promessa viene mantenuta anche a discapito del proprio benessere. È fragile, ma non lo mostra, molto suscettibile, si impressiona facilmente, tende ad essere estremista, può diventare fanatico.

Ha un fisico asciutto, magro, che tende a curvarsi in avanti.

Ama lo studio, è spesso colto, con grande capacità di realizzare i progetti, grazie alla costanza, alla tenacia, e alla capacità di applicazione.

Soffre di complessi di inferiorità, a volte di persecuzioni, può essere lunatico e depresso. I disturbi fisici sono causati da uno stomaco poco attivo, da fragilità strutturali e problemi ormonali.

È affidabile e tenace, porta il suo compito a termine. A volte la sua struttura può essere molto forte, e mostra una figura bassa, tarchiata, con grande forza muscolare.

Le sue qualità solo l’ordine, la stabilità, la grande affidabilità, la precisione, la fermezza e la costanza. La sua capacità di controllo è al massimo.

Le piante adatte al temperamento Terra, apportano minerali, morbidezza, aiutano lo stomaco e sono : Equiseto, Piantaggine, Camomilla, capperi, piccoli frutti.

error: Il contenuto è protetto!!