Tag Archivio per: acqua mal gestita


C’è così tanta ‘acqua’ non gestita bene,
che viene fuori dagli occhi, così si spiegavano gli antichi.

 Se esce acqua dagli occhi, non perché si è pianto e nemmeno per l’allergia, allora è presente un disturbo di gestione dell’umidità nel corpo.
Questa acqua mal gestita è chiamata “flemma”.

Flemma perché essa è l’umore del flemmatico.

Il flemmatico è quella persona sempre pacifica, lenta, morbida, accogliente, chiara di pelle che possiamo riconoscere nella vicina di casa
o in un amico particolarmente paziente o buono.

Quando si ha un disturbo di flemma, serve assumere cibi e tisane per asciugare, ed eliminare i cibi umidi, almeno per un po’.
Quando si ha l’acqua negli occhi è bene:
  • speziare e aromatizzare i cibi.
  • bere tisane di salvia.
  • bere acqua calda o frizzante. (più leggera per lo stomaco dell’acqua normale)
  • limitare latticini, yogurt, formaggi molli, frutta cruda, verdura cruda (preferire quella amara e aromatica), pane, pasta, riso.
Se non basta, aggiungere gocce di gemme di Ontano Nero.
In poco tempo e con pochi accorgimenti lo squilibrio si sistema.
Per altre info, cerca nel sito.

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

error: Il contenuto è protetto!!