Tag Archivio per: #calorie

Il fritto può essere meglio del lesso, in certi casi?

 

Purtroppo il cibo fritto è spesso soggetto a valutazioni completamente negative.

Ma non sempre è così!

Un esempio:

La patata è quel tipo di cibo che in base alla cottura, cambia completamente l’effetto che ha sul corpo.

Una patata sviluppa 160 calorie.

Sia che sia cotta e schiacciata, mangiata calda o fredda, o che sia che fritta.

Per lei, sempre 160 calorie.

Se aggiungiamo le calorie dell’olio per quelle fritte, aumenta il carico calorico. Ma la patata non cambia.

Quello che varia fortemente nelle varie preparazioni è la velocità di assorbimento.

E la velocità di assorbimento definisce l’impatto insulinemico (quanto il pancreas deve lavorare per gestore lo zucchero) della patata.

Una patata schiacciata libera gli zuccheri troppo velocemente e fa sviluppare una risposta isulinemica forte.

Una patata, tagliata e fritta, non viene assorbita così velocemente. L’olio ne rallenta l’assorbimento e di conseguenza la riposta del pancreas.

La differenza delle calorie non ci parla di questo movimento di assorbimento.

A volte le calorie non spiegano tutto.

In questo caso, per le persone sensibili allo zucchero, a rischio diabete o con un’insulina alta nel sangue, è meglio mangiare una patata fritta invece che lessa.

 


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino VI


Assumere 2000 calorie al giorno da qualità di cibo diverso, si ottiene la stessa risposta metabolica ? No.

In uno studio, 2000 calorie assunte da una dieta con grassi vegetali e animali, a confronto con una dieta con grassi trans saturi ( industriali ), non ha avuto gli stessi effetti sulle persone. Lo studio ha durato un anno.

I soggetti alimentati con le 2000 calorie di cibi contenenti grassi saturi trans, sono cresciti di peso, triplicando l’accumulo di grasso viscerale, che è infiammatorio.

Questo significa che un pezzo di pane o altro carboidrato e olio di oliva o burro, non sviluppa la stessa risposte di una merendina industriale a pari contenuto calorico.
( studio citato da Tim Spector).

Per questo è importante scegliere bene cosa mangiare e non guardare solo alle calorie.

Una fetta di pane, burro e marmellata è infinitamente meglio di una merendina confezionata o da frigo, pane e formaggio rispetto un tramezzino, uova e bacon rispetto un pasto pronto.

Il burro se scelto bio o da malga, contiene vitamina K, indispensabile per il buon funzionamento metabolico cardio circolatorio.

Mentre fai la spesa, decidi le tue malattie future. Fai attenzione.


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

Il segreto più antico per mantenersi in salute?

Mangiare il 40% di calorie in meno del proprio fabbisogno.

 

  • Mangiamo troppo, spesso e in quantità eccessiva.
  • Mangiamo quando non abbiamo fame , quando è ora di dormire,
  • Mangiamo per abitudine, per far piacere a qualcuno, per compagnia,
  • Mangiamo per gola, per noia, per occupare il tempo, per fare qualcosa quando siamo imbarazzati.

Mangiamo troppo !

 

Il nostro corpo , allenato a correre senza cibo, camminare senza colazione, ha dei meccanismi protettivi di rigenerazione cellulare , di riparazione , di miglioramento della cute e dei capelli, di miglioramento del sonno e della fertilità, che si attivano solo quando siamo a digiuno.

Il digiuno intervallato a pasti regolari , ci permette di migliorare in salute, spegnere le infiammazioni , sistemare gli errori, alleggerire il corpo.

Il digiuno ha radici antiche, infatti lo troviamo in tutte le culture e in tutte le religioni.

Proteggi la tua salute , digiuna 1 o 2 volte alla settimana per 16-18 ore, idrata il corpo mentre digiuni o  riduci l’introito calorico, la tua salute ne gioverà.

 

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino

error: Il contenuto è protetto!!