Tag Archivio per: debolezza strutturale

Possedere un’orecchio ampio e con un lobo grande è molto diverso che possedere un orecchio piccolo con il lobo attaccato.

Per l’occhio attendo dei medici antichi e anche per quelli moderni che sfruttano la semeiotica per comprendere il paziente e le sue debolezze, la forma dell’orecchio e i suoi segni erano e sono importanti.

Un orecchio ampio comunica una buona energia personale e una grande capacità di recupero.
Ottimo elemento da considerare in corso di convalescenza o malattia.
Un orecchio piccolo indica invece una debolezza strutturale di cui tener conto e un bisogno maggiore di movimento fisico e respirazione (non deve essere bloccata da un diaframma poco mobile).

Uno dei segni più evidente da poter osservare, per comprendere le proprie debolezze e di conseguenza correggere gli stili di vita è la plica nel lobo.
La plica è una riga obliqua che taglia il lobo in 2 parti, a volte è appena accennata, altre volte è un solco profondo.
Indica una difficoltà circolatoria e pressoria, può essere causata da stress o da mancanza di movimento.

Controllare la pressione e il cuore, impegnarsi in attività fisiche, seguire percorsi di meditazione o rilassamento può aiutare la propria fisiologia e rallentare il processo di invecchiamento circolatorio.

Questo segno del corpo come ogni altro, può essere un messaggio e un’opportunità per prendersi cura di sé e della propria salute.
(liberamente tratto da: Dr. Anton Markgraf – semeiotica fisica- direttore sanitario della clinica Kneipp di Bad Lautemberg).

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

 

error: Il contenuto è protetto!!