Tag Archivio per: elettra erboristeria


Quando facciamo pipì può succedere che invece del solito getto ci sia un’uscita dell’urina fina fina.

Sembra come che il tubetto dove passa, si sia ristretto.

È una situazione che può rispondere a vari problemi.

Spesso serve il parere del medico di base ,il gastroenterologo o ginecologo e altro personale sanitario, per controllare la zona pelvica, come il riabilitatore del pavimento pelvico o l’osteopata.

Ma quando tutto è a posto?

Specialmente per le donne, la pipì a filo può essere ricondotto ad un problema di contrazione muscolare dato dalla carenza di Magnesio, sodio, potassio, fosforo.

Quando succede, è utile integrare sali minerali citrati e mangiare usando il sale.

Se non è presente una patologia, verificata dal medico , è una carenza da compensare.

Per esempio con il ‘Regobasic ‘ della Pegaso. Sono minerali citrati in polvere o pastiglie.


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

Durante il sonno, vista, udito, gusto, tatto, olfattovanno a riposo. Ma l’olfatto lavora, anche se in modalità ridotta e può aiutarci a riposare meglio.

Le buone pratiche per riposare bene sono :

– spegnere supporti elettronici 2 ore prima di dormire
– utilizzare filtri a luce blu
– accendere lampade di colore rosso per mimare la luce del tramonto.
– fare un pediluvio con bagno salvia Dr.Hauschka, se si soffre il caldo , lavanda , se si è agitati
– bere una tisana rilassante
– mangiare un po’di zuccheri
– premere magnesio o sali minerali
– aggiungere melatonina se c’è difficoltà a prendere sonno
– seguire un rito personale di rilassamento : yoga, letture, preghiere, massaggi ai piedi , massaggi nel corpo.

E :

Aggiungere qualche goccia di olio essenziale sul cuscino, o tra le lenzuola.
L’olio essenziale ‘evapora’ ( si diffonde ) e crea un ambiente rilassante e avvolgente che migliora l’esperienza notturna.
Si può scegliere tra vari oli essenziali :
– Lavanda ,  Litsea, Mandarino, Pompelmo
– Ravintsara o Sinergia Pranarom
La lavanda inalata può migliorare la qualità e la quantità del sonno, la qualità della vita e l’umore nei pazienti
La lavanda olio essenziale, ha un effetto benefico sull’insonnia e la depressione .
Gli oli essenziali si possono diffonderli con il diffusore. ( ma se piove tutti i giorni , aggiungere ulteriore umidità è meglio di no ).
Nel diffusore , quando si usa, si possono mettere varie miscele , preparata per la notte .
Se non si ha il diffusore, esistono gli spray ambienti a base di oli essenziali per il sonno .
Le persone di costituzione Terra, o ansiose, sono quelle che beneficiano maggiormente dell’uso degli oli essenziali di notte.

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

D’estate è più facile mangiare affettati, sia perché il caldo fa sparire la voglia di cucinare , sia per arricchire le insalatone .

 

Ma a parte la quantità di sale che contengono, sia gli affettati animali che vegetali, dobbiamo difenderci dai conservanti.

I nitriti , usati per conservare , contenuti negli affettati, possono trasformarsi nell’intestino in Nitrosammine , che sono altamente cancerogene.

Cosa fare ?

Bere acqua e limone, ai pasti o come bevanda dissetante e estiva.

Con il suo contenuto di vitamina C , neutralizza i nitriti, legandosi ad essi.

La vit C è una vitamina innocua, sicura, preziosa.

Effetti della vitamina C :

– costruisce il collagene, che è la sostanza più importante per rinforzare e legare le cellule, i muscoli, le vene, le ossa e le cartilagini.
– aiuta la conversione dell’acido folico in folina, aiutando nelle anemie macrocitiche.
– permette l’immagazzinamento del ferro nel midollo, milza e fegato.
– aiuta ad assorbire oligoelementi
– è necessaria per la sintesi dei corticosteroidi nel surrene
– è essenziale per la biosintesi della carnitina ( aminoacido base per la formazione dell’energia nei mitocondri ).
– stimola il sistema immunitario
– inibisce la formazione delle nitrosammine .

L’eccesso crea diarrea.

Se si presentano disturbi come :

– ematomi
– stanchezza
– anemia
– fragilità capillare
– o si soffre di stress prolungato, è meglio integrare la vitamina C.

1000 mg dì, suddiviso in 2 dosi.

Si aumenta in caso di patologie.

( tratto da Vandecum di Erboristeria – Bettiol, Nappini , Nunziati. KOS edizioni )


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personali

Cornedo Vicentino

Quando mangiamo troppo , per l’attività che svolgiamo, il corpo entra in difficoltà.

La glicemia mossa e i trigliceridi alti, sono la dimostrazione che stiamo mangiando troppo.

I problemi che si presentano sono vari, come : gonfiore all’addome , insonnia, mani e viso gonfio , rigidità nel camminare .

Ma la parte più grave e che si nota meno è la dis-regolazione endocrina , con conseguente invecchiamento più veloce e predisposizione a malattie.

Cosa fare ?:

Ridurre le calorie, saltare un pasto , bere invece che mangiare .

Perché una dieta a basso introito calorico , protegge la ghiandola pineale dall’ invecchiamento, regola la periodicità e ritmiticità circadiana, stagionale e ormonale.

In più se non si dorme, la melatonina non viene prodotta, e non protegge la ghiandola pineale .

La melatonina mantiene la ghiandola pineale giovane.

È importante ripristinare i corretti ritmi sonno-veglia.

Sdudi recenti hanno confermato che si può far assumere la melatonina anche a bambini piccoli, per aiutarli a regolare il sonno.

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/30871585/


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

Rimanere al buoi, si cresce male.

Le piante per crescere bene, hanno bisogno di luce, spazio, sole.

Quando vengono poste in un luogo troppo buio, filano . I germogli , filati , sono chiari, molli, fini.

Si sviluppano male, restano deboli e non portano frutto.

La pandemia vissuta dai ragazzi ,in un momento di sviluppo così importante per loro ,ha creato un danno tale, da assomigliare al danno che ricevono le piante, poste al buio.

Questi adolescenti sono cresciuti più lentamente, sono più fragili .

Osservarli per cogliere i segni di disagio che vivono, ascoltarli per comprenderne la sofferenza, può aiutarli a gestire ansia e preoccupazioni.

Se si presentano disturbi del sonno, preoccupazioni , controllo del cibo, eccessiva attenzione allo sport, difficoltà ad uscire , difficoltà ad addormentarsi, crisi di panico, paure, è meglio sentire un psicologo – psicoterapeuta e farsi aiutare.

Il tempo vissuto rinchiusi in casa è stato doloroso e difficile per le nostre piantine in crescita.

Aiutarli a tornare alla luce è un nostro dovere .


 

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

I ragazzi e le ragazze portatori della sindrome di Down,

soffrono di alcune debolezze, in forma più o meno grave , e possono accusare vari disturbi.

Quello più comune è una difficoltà respiratoria, tosse, raffreddore , sonno con russamento.

I medici dopo le visite, stabiliscono le patologie principali e le terapie da seguire.

Per la medicina antica , la parte respiratoria può essere aiutata, applicando una dieta composta da cibi che asciugano.

Servono pietanze che asciugano, perché nelle loro manifestazioni, i ragazzi con sindrome di Down , mostrano un eccesso di umidità.

Assumere quindi , cibi umidi, non fa che peggiorare i disturbi.

Secondo le costituzioni di Ippocrate , questi ragazzi , mostrano segni della costituzione : Acqua.

Indicazioni per le costituzioni acqua.

 

Per gestire e migliorare la risposta del corpo alla propria costituzione Acqua , serve:

– ridurre molto i derivati del latte.
– ridurre il glutine e i farinacei raffinati .
– preferirei cibi cotti, verdure cotte ,
– limitare frutta cruda e verdure crude.
– variare la carne , in tutte le sue forme, non solo bianca.
– attenzione al pesce, meglio fritto.
– preferire cotture saltate o al forno ( pochi cibi cotti a vapore ).
– bere acqua calda o tisane
– speziare ed aromatizzare i cibi.

Applicando queste linee , la parte respiratoria dovrebbe migliorare ( queste regole sono adatte anche a chi ha sempre catarro , o è di costituzione Acqua ).


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

Coliche addominali o mal di pancia in arrivo.

L’ estate, con giornate caldissime e serate fresche, porta con più facilità a soffrire di dolori addominali, mal di pancia, coliche.

Sono spesso, la conseguenza di assunzione di cibi troppo freddi , con una temperatura esterna non caldissima, o cibi troppo crudi o umidi.

Per le persone freddolose , è più facile soffrire di coliche , specie se le temperature in casa non superano i 28 gradi.

Le coliche possono essere causate , anche da un colpi di freddo, o da una macedonie mangiate alla sera dopo un pasto crudo o da insalatone.

Le persone Aria e Terra ne sono più soggette.

Cosa fare :

Quando inizia il dolore alla pancia , la prima cosa da fare è prendere una camomilla calda , da sola o con un amaro ( tipo Amaro Alchemico ).

Può essere alternata con una tisana zenzero e finocchio, o liquirizia e camomilla.

La loro funzione è quella di allentare la tensione addominale per la scelta di piante anti – aria e anti – crampo, e digestive.

Se si avverte freddo, bere una tisana calda a fine pasto, previene dolori di pancia ,a volte basta anche la semplice acqua calda.

Le persone sensibili, dovrebbero evitare frutta cruda alla sera.


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

Quando la candida è recidivante, ha fatto il biofilm e non si riesce a debellarla nemmeno con il fluconazolo, possiamo avere una risposta dalla lattoferrina.

 

La lattoferrina , che è una molecola prodotta dal corpo umano, è presente in tutte le mucose e specialmente nel latte materno, per proteggere il neonato, ha una funzione antimicrobica, antibatterica, antifungina.

Si è visto che l’assunzione di lattoferrina, abbinata a fermenti lattici e antimicotici chimici, eliminano la candida vaginale.
( e ha ragione di quella intestinale), anche in gravidanza.

Continuare ad assumere lattoferrina e fermenti, dopo il termine della terapia farmacologica, evita la recidiva.

Qui , 1 degli studi su Pubmed.
https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/27915337/

 

La lattoferrina inoltre:

– migliora la permeabilità intestinale, donando un senso di pancia senza gonfiore.
– regola la risposta allergica o d’intolleranza alimentare e respiratoria.
– aiuta a contrastare i virus , quindi è molto utile assumerla in inverno o durante i vaccini.

Semplice, innocua, efficace.

Cerca altre info nel sito.


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

Si chiama così, Long Covid , i disturbi che permangono o si presentano entro le 12 settimane dell’infezione da SARS-Co V-2

 

I sintomi possono riguardare molti distretti corporei a causa di una compromissione del :
– sistema immunitario
– della presenza per lungo tempo del virus nel corpo ( serbatoio virale duraturo).

I disturbi principali sono:

– stanchezza, affaticamento
– fiato corto
– dolore articolare
– perdita di vista
– tosse
– perdita olfatto
– mal di testa
– catarro
– dolori muscolari
– vertigini
– tintinnio orecchio
– perdita capelli
– diabete
– ansia, depressione , insonnia
– problemi renali
– problemi al cuore

( effetti del Long Covid – Nature 594,259,264 – 2021 ).

Inoltre chi si è ammalato di Covid è più fragile a soggetto a malattie.

Le donne sono più colpite degli uomini ( fino a 60 anni ) ,perché la donna attiva una risposta infiammatoria più forte.

Dopo i 60 anni, le risposte infiammatorie si equivalgono.

Importate è la raccolta dati che Oms ha istituito, ma non sempre le persone si ricordano di riferire al medico la passata infezione.

Quindi è importante , quanto non si sta bene, e sintomi non sono collegabili con altre patologie pregresse, avvisare correttamente il medico.

Fare un controllo dell’esame del sangue, mesi dopo l’infezione, aiuta a capire se sono presenti segni di infiammazione.

Contrastare il virus, il prima possibile è fondamentale per arginare la reazione infiammatoria , e le “cure domiciliari – UCLD ,sono tempestive e veloci .

Lavorare sul sistema immunitario e arginare il virus, è quello che dobbiamo fare.


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

Si. Ci sarà qualcosa che posso fare

 

Questo era il mio pensiero fantastico di bimba.

Per ogni problema o almeno per alcuni problemi , ci doveva essere una soluzione fattibile o semplice o creativa, da applicare, ai problemi per risolverli o da affiancare alle cure per completarle.

Sperimentavo questo pensiero magico, anche nelle cose della vita, dei miei anni da adolescente.

Quando la soluzione c’era, ero felice perché corrispondeva al mio pensiero magico.

– Come quella volta che desideravo un punto luce in un angolo diverso della camera.

Sono andata a prendere del filo elettrico, un coltello per spellare i fili , e ho posizionato il cavo. Da sotto il letto, davanti l’armadio, fino al punto che desideravo ( tagliandomi un dito! La cicatrice che ho ancora adesso me lo ricorda ).

– Oppure l’inverno del 1985, avevo degli stivali, ma erano bucati. Quindi ho infilato i piedi dentro delle borsette di nylon , prima di infilare gli stivali, per non bagnarmi i piedi.

– O ancora, una mattina, non trovavo i calzini giusti. O erano spaiati o erano bucati.

Ho così tagliato le punte di quelli bucati ma uguali, e indossati sopra quelli spaiati .

Soluzioni creative ai problemi.

È sempre stato ed è il mio mantra , imparato dal mio creativo , estroso, intelligente, a volte geniale, che mai si arrende, padre.

E questo senso di ‘ si può cercare, si può provare, si può fare’ , è in me tutt’oggi , e mi spinge a non arrendermi davanti a qualsiasi problema.

Perché una parte personale bisogna sempre metterla e abbiamo il dovere di trovarla.

Perché fare la propria parte, mette pace, senso del giusto , seda l’ansia, regalando il senso di governare la propria barca.

Che sia bere a sufficienza per una cistite, prendere una tisana per lo stomaco, digiunare per un’intervento, fare impacchi con l’argilla per un ginocchio, parlare con qualcuno, cambiare atteggiamento, o stare fermi.

Ogni azione , cosciente e attiva, ci porta più vicino alla soluzione del problema e ad una maggiore probabilità di riuscita.

Perché qualcosa possiamo sempre ‘fare ‘!


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

Tag Archivio per: elettra erboristeria

Nessun risultato

Spiacente, nessun articolo corrisponde ai tuoi criteri

error: Il contenuto è protetto!!