Tag Archivio per: gatto

Osservare il respiro del nostro animale di casa, ci permette di valutare velocemente il suo stato di salute e intervenire tempestivamente con le azioni adeguate.

Un cane attua dai 10 ai 30 respiri al minuto.
Un gatto dai 20 ai 30 respiri al minuto.

In caso di stress, troppo calore, paura, i respiri possono arrivare a 200-300.
In questi casi, cambiando la situazione, come ad esempio spostarsi in ombra se troppo caldo o bere qualcosa, dovrebbe riportare il respiro entro ritmi normali dopo pochi minuti.

Se il respiro continua affannoso, l’animale ha un disturbo che deve essere valutato dal medico.
Imparare a guardare ed osservare dei nostri animali, allena anche la nostra capacità di stare in ascolto ed entrare in empatia con gli altri.

Un animale in casa, non ci migliora solo la vita, ci migliora come persone.
In negozio e sul sito trovi: >> 🌿 ALIMENTI BIO NON ESTRUSI PER CANI E GATTI.

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

 

Un bel bagno di erbe può aiutare, sollevare, cicatrizzare.

Se abbiamo un cane o un gatto con problemi di pelle, un trattamento che consista in un bagno medicamento è l’ideale.
Preparare 50 g di erbe miste per un bagno di un cane di piccola taglia, circa 200 per uno di grossa taglia.
Porre le erbe in acqua calda e lasciarle riposare tutta la notte. Il giorno dopo si filtrano e si aggiungono all’acqua del bagno.
Si tiene l’animale nell’acqua per almeno 5 minuti.

Le miscele più adatte sono:
    • Calendula
    • Equiseto
    • Achillea
    • Camomilla
    • Malva
    • Lavanda

Insieme alle erbe si può aggiungere qualche goccia di olio essenziale di lavanda, diluito in un po’ di sapone neutro.

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

 

Come proprietari e principali responsabili della salute dei nostri animali dobbiamo imparare ad osservarli con attenzione.

Sia cani che gatti non si lamentano al primo disturbo, ma tentano di dissimularlo.
Osservarli per capire quando qualcosa non funziona ci permette di intervenire in tempo evitando peggioramenti a volte gravi.
Quante volte abbiamo visto il nostro cane zoppicare per una spina, senza aver sentito che si sia lamentato quando l’ha presa?

E quante volte ci accorgiamo che il nostro gatto sta male, solo perché sporca in giro o si gratta troppo spesso?
In più ogni animale ha il proprio carattere che può essere esuberante o riservato, a cui dobbiamo dare spazio e comprensione.

Quindi, come capire se il nostro animale sta male?

Osservare:

    • quando qualcosa viene fatto in modo diverso dalle azioni abituali,
    • quando il pelo non è lucido e compatto,
    • quando l’animale sa odore,
    • quando non si muove con agilità,
    • quando è soggetto a parassiti interni od esterni,
    • quando cambia abitudini,
    • quando non scarica regolarmente.

Un animale è un componente della famiglia che porta gioia, dolcezza, compagnia, allegria, chiede poco e dona molto, sta a noi rispettare e onorare la loro grande fiducia in noi e il loro affetto.

In più un animale in casa ci allena ad ascoltare, ad entrare in empatia, a vivere le emozioni che sono la base della VITA.

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

 

Un cane o un gatto in casa, migliora la salute.

Nel 2021 , siamo fragili, ci ammaliamo spesso, il nostro sistema immunitario sbaglia obiettivo , diventiamo allergici, intolleranti, …
50 anni fa non era così. Eravamo soggetti a infezioni virali e batteriche, ma nel complesso eravamo più sani .

Cosa è successo?

Da dove deriva questo cambiamento ?

Secondo l‘ipotesi dell’igiene, è stato nostro nostro cambiamento di vita, il vivere in città, a portarci ad essere più comodi, ma più ammalati.

Abbiamo famiglie con meno fratelli con cui scambiare microbi, tocchiamo molto meno il fango e la terra, il cibo è più pulito e confezionato , abbiamo meno animali domestici con cui andare a contatto, e viviamo con molti meno animali in generale.( topi, blatte, mosche, ragni, insetti, galline, faraone ecc).

Il risultato è un microbioma più povero, più scarso .

Questa perdita di diversità è la base della nostra fragilità, della tendenza del sistema immunitario di fare caos e attaccare se stesso ( malattie autoimmuni ).

Si è visto che una casa senza animali , è una casa senza microbi.

Bisogna invertire la tendenza.

È necessario vivere con animali .

In più il cane apporta più microbi del gatto.

Quindi, avere un animale in casa è un’ assicurazione sulla salute.

Ed Yong – pluripremiato giornalista scientifico.

Quando un figlio ti chiede di avere un animale in casa, sta migliorando la salute, fisica e mentale.

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi


error: Il contenuto è protetto!!