Tag Archivio per: grassi

La bile è un liquido giallo formato…


La carenza alimentare di grasso omega 3 ( acido grasso polinsaturo ), ha un’influenza diretta sul benessere del cervello.

Il cervello è l’organo, dopo il tessuto adiposo, più ricco di lipidi ( grassi).

I grassi ( specialmente omega 3 e omega 9 ) nel cervello sono fondamentali perché partecipano alla struttura del cervello e alla formazione della membrana.

Per questo è importante integrarli nella dieta, sia se si è in gravidanza e/o allattamento , perché partecipano alla formazione dei neuroni del neonato, sia negli anziani per preservare la memoria.

Gli omega 3 hanno dimostrato essere utili anche in situazione di depressione, demenza, e nel morbo di Alzheimer ( perché la loro carenza colpisce la corteccia prefrontale e la ghiandola pituitaria).

Anche la compromissione della vista , dell’udito e dell’olfatto, dovuti all’età, ne avvantaggiano.

Quindi :

– quando la memoria inizia a essere carente, se cala la vista, l’udito, l’ olfatto.
– se si è in gravidanza e allattamento .
– se c’è un disturbo autoimmune o d’infiammazione, è importante integrare i grassi omega 3, e omega 9 ( olio extravergine di oliva)
– mangiare uova, specialmente il tuorlo ( non cotto completamente ).

I grassi sono importanti, mantengono il cervello sano.

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/15129302/

Come scegliere gli integratori :

Gli integratori di omega 3 sicuri, costano, perché costa il processo di estrazione di EPA e DHA dal fegato.

Scegli con cura cosa acquistare.

C’è anche l’omega 3 da alghe per chi non vuole usare il pesce.


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

Agrodolce per resistere al caldo estivo

 

Il sapore agrodolce stimola l’acquolina, rende più digeribili i piatti, ed è utile al fegato.

Si trova in tutti i frutti che apprezziamo, come limone, more, kiwi, mele.

Nella preparazione dei piatti il sapore agrodolce è dato dalla combinazione fra dolce e agro, tra acidi e zuccheri, tra aceto e zucchero.

La consuetudine di usare il sapore acido affonda le radici nella cultura araba, successivamente nell’antica Persia, poi nella cucina romana e infine nel medioevo fino a noi.

La parte acida viene presa da agrumi, frutti, fermentati, la parte dolce da miele, datteri, uva passa.

Nella cucina Siciliana , l’agrodolce la fa da padrona, ma anche nella zona alpina con i cappucci marinati in agrodolce, troviamo questi cibi.

L’agrodolce si sposa ottimamente con i cibi grassi, e ne aiuta la digestione, e durante l’estate è ottimo per rinfrescare .

Ecco qui una ricetta per i cappucci.

https://www.cucina-naturale.it/…/insalata-agrodolce-di…/

Perché la salute passa anche dalla tavola.


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

Gli adolescenti non dovrebbero stare a dieta.

 

Il forte accrescimento e i cambiamenti ormonali, tipici dell’adolescenza, richiedono energia e struttura.

Purtroppo però l’incidenza dell’obesità comportano la tendenza a proporre una restrizione calorica.

Quando un adolescente è in sovrappeso è meglio far valutare al dottore il grado di ‘sovrappeso’ per capire se è il caso di intervenire affidandosi ad un professionista: dietista, nutrizionista.

Nel caso si volesse regolare un po’ la dieta, la parte che non deve essere tolta è la componente grassa.

L’organismo umano non è in grado di sintetizzare i grassi polinsaturi omega 3 e omega 6, essi sono elementi indispensabili.

I grassi ( buoni) sono fondamentali per la rigenerazione cellulare, la produzione di ormoni, la formazione dei tessuti.

Per bilanciare la dieta c’è bisogno di un buon rapporto tra grassi, proteine, carboidrati e fibre.

Spesso la dieta degli adolescenti è eccessiva per quanto riguarda i cibi spazzatura o carboidrati ( pizza, pasta, pane, merendine).

Organizzare un pasto completo con una fonte di carboidrati ( cereali ,pane, patate) , un secondo ( carne, pesce o uova e legumi) , verdura e una fonte di grassi ( cocco, ghee, burro, olio extravergine d’oliva, è indispensabile per la salute.

Se l ‘adolescente fa sport in modo importante , allora è ancora più fondamentale sentire un nutrizionista per soddisfare il bisogno di crescita e riparazione.

Quello che si mangia o non si mangia in adolescenza , influenza la vita ormonale e fisica dell’adulto, meglio porre la giusta attenzione.

E mai e poi mai, le diete fai da te, specialmente in adolescenza.

La costituzione più fragile in questo campo è quella di terra, o terra-fuoco .


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino

error: Il contenuto è protetto!!