Tag Archivio per: igiene

La salute della bocca passa attraverso il buon equilibrio della flora batterica presente in bocca: il microbioma orale.

Pulire e disinfettare con una buon dentifricio, collutorio, filo è una pratica indispensabile, ma a volte non basta.
Il microbioma orale può alterarsi a causa di batteri che si organizzano in strutture resistenti alla pulizia: il biofilm.

Per contrastare il biofilm può tornare utile sciacquare la bocca con un olio di base addizionato ad una miscela di oli essenziali.
Miscela:

    • 12 ml olio di albicocca o altro olio delicato,
    • 1 ml olio essenziale pepe nero,
    • O.5 ml olio essenziale lauro nobile,
    • 0.5 ml olio essenziale mentaj campestre,
    • 0.5 ml olio essenziale basilico,
    • 3 gocce in bocca, massaggiare, 1 settimana al mese,
    • In caso di infezioni, applicare 3 gocce ogni 2 -3 ore fino a risoluzione.

(Aromatherapie- Dominique Baudoux)
Nel portale mondiale medico >> 🌿 Pub Med si trovano studi che confermano l’uso degli oli essenziali per contrastare il biofilm.

 

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

 

bambine con cane

Toccare la terra ci fa bene.

Nel 1989 epidemiologo David Stracham arrivò alla conclusione interessante.

Aveva osservato su uno studio di 17.000 bambini, che chi aveva fratelli, e soffriva di malattie da virus, batteri, vermi , portati a casa dai fratelli , sviluppava meno allergia.

Più infezioni subite, meno allergia.

Anche john Gerrard, nel 1976 , pediatra era arrivato alla stessa conclusione.

Tra i suoi pazienti , erano soggetti a eczema, asma, orticaria, le persone che non avevano presentato malattie come infezioni da batteri e virus.

Questo ha portato alla teoria dell’igiene.

Questa teoria spiega come i bambini che hanno passato infezioni da piccoli, hanno un sistema immunitario più allenato a reagire correttamente. I bambini super protetti , che non incontrano batteri e infezioni, hanno un sistema immunitario che sclera a ogni grano di polvere, polline, cibo.

Alla fine si è spiegato che non occorre ammalarsi, ma è indispensabile essere a contatto con i batteri del fango e delle foglie .

Questi batteri sono buoni vecchi amici, che provocano infezioni tollerabili. Sono con noi fin dall’inizio della nostra vita evolutiva, e il loro ruolo è ancora da scoprire in modo completo.

I batteri non sono solo nostri nemici, e nemmeno grandi amici, ci sono indispensabili.

 

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino vi


 

Un cane o un gatto in casa, migliora la salute.

Nel 2021 , siamo fragili, ci ammaliamo spesso, il nostro sistema immunitario sbaglia obiettivo , diventiamo allergici, intolleranti, …
50 anni fa non era così. Eravamo soggetti a infezioni virali e batteriche, ma nel complesso eravamo più sani .

Cosa è successo?

Da dove deriva questo cambiamento ?

Secondo l‘ipotesi dell’igiene, è stato nostro nostro cambiamento di vita, il vivere in città, a portarci ad essere più comodi, ma più ammalati.

Abbiamo famiglie con meno fratelli con cui scambiare microbi, tocchiamo molto meno il fango e la terra, il cibo è più pulito e confezionato , abbiamo meno animali domestici con cui andare a contatto, e viviamo con molti meno animali in generale.( topi, blatte, mosche, ragni, insetti, galline, faraone ecc).

Il risultato è un microbioma più povero, più scarso .

Questa perdita di diversità è la base della nostra fragilità, della tendenza del sistema immunitario di fare caos e attaccare se stesso ( malattie autoimmuni ).

Si è visto che una casa senza animali , è una casa senza microbi.

Bisogna invertire la tendenza.

È necessario vivere con animali .

In più il cane apporta più microbi del gatto.

Quindi, avere un animale in casa è un’ assicurazione sulla salute.

Ed Yong – pluripremiato giornalista scientifico.

Quando un figlio ti chiede di avere un animale in casa, sta migliorando la salute, fisica e mentale.

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi


error: Il contenuto è protetto!!