Tag Archivio per: odore

Ci sono case con odore di bambini piccoli e…

Come proprietari e principali responsabili della salute dei nostri animali dobbiamo imparare ad osservarli con attenzione.

Sia cani che gatti non si lamentano al primo disturbo, ma tentano di dissimularlo.
Osservarli per capire quando qualcosa non funziona ci permette di intervenire in tempo evitando peggioramenti a volte gravi.
Quante volte abbiamo visto il nostro cane zoppicare per una spina, senza aver sentito che si sia lamentato quando l’ha presa?

E quante volte ci accorgiamo che il nostro gatto sta male, solo perché sporca in giro o si gratta troppo spesso?
In più ogni animale ha il proprio carattere che può essere esuberante o riservato, a cui dobbiamo dare spazio e comprensione.

Quindi, come capire se il nostro animale sta male?

Osservare:

    • quando qualcosa viene fatto in modo diverso dalle azioni abituali,
    • quando il pelo non è lucido e compatto,
    • quando l’animale sa odore,
    • quando non si muove con agilità,
    • quando è soggetto a parassiti interni od esterni,
    • quando cambia abitudini,
    • quando non scarica regolarmente.

Un animale è un componente della famiglia che porta gioia, dolcezza, compagnia, allegria, chiede poco e dona molto, sta a noi rispettare e onorare la loro grande fiducia in noi e il loro affetto.

In più un animale in casa ci allena ad ascoltare, ad entrare in empatia, a vivere le emozioni che sono la base della VITA.

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

 

Perché è così importante annusare ?

Il naso è l’appendice di un senso dimenticato, l’olfatto, fino al tempo del Covid.

Poi , gli strascichi lasciati dall’infezione nella perdita di gusto e olfatto ci hanno fatto testare con mano, quanto sentire gli odori ci completa e colora la vita.

Colleghiamo l’olfatto specialmente alle cose piacevoli , cibi e profumi, ma la funzione dell’olfatto è molto più ampia, e lo scopriamo specialmente quando manca.

L’olfatto ci protegge o ci allarma davanti a pericoli più o meno grandi .

Una perdita di benzina, il ferro da stiro appoggiato male, una pentola sul fuoco che brucia, troppo disinfettante versato in una bacinella.

E ancora …

L’odore del proprio sudore, un cibo avariato in frigo, l’odore di qualcosa che non va bene nel cesto dell frutta, il pannolino sporco da cambiare del bambino, una lavatrice che puzza.

Perdere l’olfatto è una tragedia.

Perdiamo la parte istintiva , attenta, che sceglie e ci avverte , quella più inconscia, veloce, “animale” che possediamo.

Essere senza olfatto è vedere il mondo senza colori.

Cercare di recuperarlo è importante e si suggeriscono molte vie.

Principalmente:

– training olfattivo
– integrazione di vitamine ( A e D )
– tonici del sistema linfatico ( governatore del naso ).

Qui il post sul test olfattivo.

 

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino


 

error: Il contenuto è protetto!!