Tag Archivio per: oligoelementi

Se si accusano crampi di notte, sulle dita, nel polpaccio, oppure di giorno da seduti o mentre ci si piega, significa che manca qualcosa di importante nel corpo.

I muscoli lavorano bene se hanno a disposizione i minerali come: Calcio, Magnesio, Potassio ma anche Sodio.
Quando si presentano i crampi di solito si integra Potassio e Magnesio.

E se non basta?
Meglio integrare anche il Sodio = sale
Usare sale marino in cucina aiuta a recuperare una buona quota di Sodio e oligoelementi o integratori di minerali con Sodio.

E se non basta?
Se si integrano i sali minerali (meglio citrati) e si accusano ancora crampi?
Controllare il bere.

Può esserci troppa poca acqua nella dieta rispetto al proprio stile di vita.

Oppure:
Troppa acqua (se si lavora al caldo) quindi bisogna aumentare la quota di minerali assunti.

Per ultimo controllare il Paratormome nel sangue, rispetto alla vitamina D e sentire il medico.
I minerali citrati non caricano i reni, possono essere integrati secondo le posologie specifiche senza pericoli, per esempio >> 🌿 Regobasic Pegaso.

Anche i bambini piccoli possono avere bisogno di minerali, specie se si svegliano spesso di notte, ma bisogna chiedere consiglio al pediatra.


I prodotti consigliati in questo articolo:


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

 

Il Fuoco di San Antonio è uno sfogo che nessuno vorrebbe avere.

Crea un dolore bruciante, come un coltello rovente che si pianta nel luogo dove è presente il virus.
Può comparire nei fianchi, in viso, nelle zone genitali, sotto il seno.
Più è esteso, peggio è.

Ai primi sintomi, anche se non si vedono bollicine è meglio sentire il medico.
A volte le bollicine non compaiono, ma il dolore è uguale. Descriverlo correttamente aiuta a ricevere una diagnosi corretta.
A fianco della terapia medica con antivirali e vitamine B, è suggerito aggiungere:

  • vitamina D, in un dosaggio un po’più alto.
  • una miscela di oli essenziali (per bocca e per impacco).
  • oligoelementi per evitare la cronicizzazione del dolore.

A volte il dolore è così forte e insistente che il medico prescrive farmaci antidolorifici potenti.
Qualche studio parla dell’efficacia di alte dosi di vitamina D (metodo Coimbra).
Il dolore dell’herpes è veramente pesante da portare, meglio usare tutte le conoscenze possibili per gestirlo ed eliminarlo più in fretta possibile.


I prodotti consigliati in questo articolo:


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

 


Proteggere è la parola più bella, appena dopo Amore.

È cura, attenzione, delicatezza, è l’amore in azione.

Come si può proteggere la salute di tutte le persone che amiamo?

Come proteggere specialmente la tiroide?

Aggiungendo tutti i giorni ai cibi le alghe.

Le alghe si possono trovare in polvere, foglie, pezzi e anche in capsule.

Naturalmente ricche di iodio organico, lo rendono disponibile al corpo che può accumularlo, così da non lasciare spazio ad altri elementi indesiderati.

Le zone interne della penisola Italiana -le zone montane- sono tradizionalmente povere di iodio e lasciano la tiroide scarica di questo minerale e quindi più sensibile a inquinanti.

Oltre le alghe in fiocchi o foglie da usare nei piatti in cottura o sulla verdure crude, per apportare iodio, ci sono le alghe in pastiglie, come la Clorella, che non possiedono iodio, ma hanno la capacità di chelare le tossine indesiderate.

La vita proviene dal mare con le sue alghe ricaviamo protezione.

Attenzione: non possono usare integratori di iodio e alghe, le persone in terapia per ipertiroidismo, ma possono integrare oligoelementi di zinco-rame e selenio.

Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

error: Il contenuto è protetto!!