Tag Archivio per: pesantezza


Stanchezza, poca memoria, senso di freddo, difficoltà a salire le scale,
pallore, sono tutti sintomi diretti dovuti alla carenza di ferro.

Essere in carenza di ferro comporta un sacco di disturbi, direttamente collegati alla carenza stessa del ferro o per conseguenza della mancanza di questo importante minerale.

Indirettamente invece, tutto l’apparato digestivo e la tiroide sono in difficoltà quando manca il ferro.
È il medico che si occupa di definire l’integrazione adeguata.
Ma a  volte l’integratore di ferro non porta ai risultati sperati.

Altre volte integrare il ferro minerale non è possibile a causa degli effetti negativi che provoca sull’intestino e sullo stomaco (stitichezza, pesantezza, nausea).

Ma quando si è in carenza di ferro e si vuole integrare o aumentare l’assimilazione, cosa si può prendere ?

Gli oligoelementi: ferro, zinco-rame, cobalto.

Questi oligoelementi attivano il processo di assorbimento e metabolizzazione del ferro, senza pesare sullo stomaco e sull’intestino come il ferro minerale.

Si può essere in carenza di ferro a causa di:
  • celiachia
  • malassorbimento intestinale
  • carenza di vitamina B12
  • polipi intestinali
  • ulcere o problemi di stomaco
  • fibromi uterini
La costituzione più soggette a carenza di ferro è quella Terra.
(Dr. Ivo Bianchi)

 


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

Come proteggersi dall’acidità dopo la cena?

 

Si avvicinano le feste, ci si ritrova per stare assieme.

Questo stare assieme spesso è accompagnato dalla condivisione di un pasto.

Ma per chi non è abituato a mangiare alla sera, per chi mangia poco, o mangia presto rispetto agli inviti a cena, come proteggersi?

Regole basilari

  • cercare di mangiare poco
  • finire con una tisana amara e digestiva o con un amaro digestivo (es. Amaro Alchemico Cento Fiori).
  • prima di andare a letto assumere un po’ di sali minerali citrati (es. Regobasic Pegaso)
  • prendere 1 capsula di glucomannano.

La tisana o l’amaro digestivo aiuta stomaco e fegato.

I sali citrati aiutano lo svuotamento gastrico e combattono l’acidosi.

Il glucomannano crea un tappo alla risalita di cibo o acidi dallo stomaco.

Questi accorgimenti dovrebbero bastare per permettere un buon sonno.

Se ci si sveglia disturbati o con acidità, un po’ di sali e se è il caso, aggiungere un’altra capsula di glucomanano.

Dormire bene è importante, e aiutare il corpo a lavorare bene ancora di più.

P.S. Senti sempre il tuo medico per valutare e regolare l’assunzione di integratori.

Il glucomannano non va assunto vicini o in contemporanea a farmaci.

Per le proprietà del glucomannano cerca nei post passati.

 


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino VI

La cistite è un fastidioso disturbo che si presenta specialmente nel cambio di stagione.

 

Come sintomi ci sono : senso di peso nel basso ventre , bisogno di urinare, urine odorose e torbide.

Una tisana può aiutare.

Tisana per persone calde – Fuoco o Aria

25 Equiseto
25 Mais
50 Uva ursina
Tisana per persone Acqua
Ononide
Timo
Ginepro
Mais
Verga d’oro
( pari dose)

Tisana per persone fredde – Terra.

Uva ursina
Tiglio
Malva
Eucalipto
Timo
( pari dose )

Tisane del dr Luigi Giannelli.

Un approccio specializzato e mirato sulla costituzione della persona, rende anche la pratica più semplice, molto d’impatto.

In ogni caso, bere a sufficienza è fondamentale.

Per i tipi caldi , Aria o Fuoco, è più facile bere.

Per i tipi Acqua e Terra , che avvertono la sensazione di pesantezza allo stomaco se bevono acqua, possono bere acqua frizzante o acqua calda.


Elettra Erboristeria
Rimedi Naturali Personalizzati
Cornedo Vicentino Vi

error: Il contenuto è protetto!!